Iperius Backup - Cloud - Google backup, backup su Dropbox e Restore

Convertire file WAV in MP3 con CDEx

La seguente guida vi aiutera’ in modo semplice ed efficace a comprimere un file WAV in MP3, utilizzando il programma gratuito CDEx.

La prima cosa da fare è scaricare il programma CDex dal suo sito ufficiale http://cdexos.sourceforge.net/?q=download, salvarlo in una cartella ed eseguirlo.

cdex01.gif
cdex02.gif
Apriamo “CDEx” e andiamo su “Options” e poi “Settings” e impostiamo la cartella di destinazione del file WAV. 
cdex03.gif Clicchiamo ora su “Encoder” dove andremo ad impostare il “Bitrate” ossia la quantità di bit necessaria per avere la migliore qualità di sound. Possiamo quindi scegliere o il Bitrate costante o quello variabile. Nell’esempio riportato è stato impostato quello costante a 160 kbps, ma se vogliamo possiamo anche aumentarlo. Scegliendo invece quello variabile, basterà andare su VBR Method che al momento risulta disabilitato e scegliere per esempio quello di Default e poi su VBR Quality impostarne la qualità.
cdex05.gif Ora apriamo la schermata di fianco cliccando sul pulsante in basso a destra indicato dalla freccia e cerchiamo la cartella contenente i file WAV spingendo il bottone indicato dalla freccia in alto.Una volta visualizzato l’elenco avviamo la compressione facendo click su “Convert”. I file selezionati verrano convertiti in MP3 e salvati nella cartella che abbiamo scelto in partenza.


Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iperius Backup - Macchine virtuali VMware ESXi e Hyper-V
css.php