Iperius Backup - Cloud - Google backup, backup su Dropbox e Restore

Come convertire FLAC in MP3 o WAV con Foobar

Come convertire FLAC in MP3 o WAV (DivX DooR)

Nella seguente guida mostreremo come utilizzare “Foobar”, che è un ottimo player audio, moltro versatile e particolarmente indicato quando si vuole ottenere un’ottima qualità audio e soprattutto è gratuito!! Ha anche funzioni di conversione tra vari formati audio ed uno di questi, particolarmente utile, consente di convertire i file .FLAC in WAV o in  MP3, e sarà  proprio questo il tema della seguente guida.

La prima operazione da fare è scarirare il programma dal suo sito ufficiale, http://www.foobar2000.org, salvarlo in una cartella ed eseguirlo.
Apriamo il programma e selezioniamo la voce “File” e poi “Add files” oppure “Add folder”.

Selezioniamo il file come indicato dal n. 1, apriamolo cliccando su “open” ed automaticamente esso apparirà nella finestra principale del programma, come mostra l’immagine in basso.
Ora con il mouse posizioniamoci sopra il file da convertire, poi pulsante destro e selezionare la voce “Convert”.
Questa e’ la finestra dove andremo ad impostare i parametri, selezionando le seguenti voci:
1 – Output Format
2 – Destinationn
3 – Processing
4 – Convert
Le abbiamo appositamente numerate per andare ad analizzarle in modo chiaro una alla volta nelle immagini che seguiranno.


1 – Output Format:
Scegliamo il formato di output dall’elenco mostrato nella finestra e andiamo poi ad impostare il “Bitrate” (maggiore e’ il bitrate, maggiore sara’ la qualita’ del file ma anche la sua dimensione), selezionando la voce “Edit” indicata dalla lettera A.
Se volessimo memorizzare un nuovo bitrate dell’audio, selezioniamo il pulsante indicato dalla lettera B “Add New”
2 – Destination:
Scegliamo la cartella di output e se vogliamo possiamo decidere come deve essere creato il nome del file, ad esempio prima il nome dell’artista poi l’album, o viceversa o solo il nome dell’artista ecc…(casella “Name format”)
3 – Processing:
Qui abbiamo la possibilia’ di applicare ulteriori filtri all’audio, che potremo scegliere nell’elenco a destra della finestra, trascinandoli nell’elenco a sinistra.
4 – Convert:
Cliccando il pulsante “Convert”, si aprira’ una schermata dove il programma potrebbe chiederci, avendo noi scelto come formato di destinazione MP3 Lame, di trovare il codec Lame. Se non lo avessimo all’interno del nostro PC andremo a scaricarlo dal sito:
http://www.rarewares.org/dancer/dancer.php?f=292.
Una volta scaricato, estraiamo il contenuto del file zip in una cartella, dove quindi avremo il file “Lame.exe”. Selezioniamolo e iniziera’ subito dopo la conversione (il programma memorizzera’ il percorso del file lame.exe e quindi non sara’ piu’ necessario riselezionarlo nelle successive conversioni).
A questo punto la guida puo’ dirsi terminata, ecco l’immagine che mostra il processo di conversione di un formato “flac” in “MP3″..

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iperius Backup - Macchine virtuali VMware ESXi e Hyper-V
css.php